COSA SERVE ALL’AZIENDA PER ANDARE IN BANCA E OTTENERE I FINANZIAMENTI

La materia dei Finanziamenti d’Azienda – cioè la disciplina facente parte della Finanza Aziendale che esamina l’azienda dal lato delle fonti finanziarie – ha regole universali e condivise.

Conoscerle, è elemento propedeutico per una negoziazione bancaria consapevole.

La negoziazione bancaria necessita competenza, cultura finanziaria e conoscenza almeno di elementi di base di finanza aziendale. Solo un consulente di alto valore, può garantire ai clienti di ottenere il credito che serve per tenere aperta l’azienda.

E’ importante redigere un bilancio e un business plan che piace anche alla banca

Una banca, quando finanzia una impresa, ha un primo tema nella testa.

La prima cosa che vuol capire una banca è la produzione di cassa Più semplicemente, sono i flussi di cassa prima dei finanziamenti.

Significa che le banche, quando decidono se darvi i soldi, valutano come state in piedi in assenza dei loro soldi.

Quindi, è inutile prendere in giro la gente: se ci sono i flussi di cassa futuri, cioè se l’impresa ha sufficiente redditività, allora l’impresa è finanziabile. Altrimenti, no. A prescindere dalle garanzie.

Il fatto è che non tutti sono in grado di rappresentare una situazione previsionale di cassa, mentre chiunque è in grado di portare una documentazione di proprietà patrimoniali.

L’uomo di banca professionale vuole trovare davanti un imprenditore che ha saldamente in mano il timone della nave, non che ha le scialuppe di salvataggio. E oggi, per andare in banca, occorre una conoscenza professionale che solo un consulente specializzato può dare